Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DSG Dipartimento di Scienze Giuridiche

Governing Inheritance Statutes after the Entry into Force of EU Succession Regulation – GoInEU

 

COORDINATORE

UNIVERSITÀ DI FIRENZE – DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE 

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Prof.ssa Sara Landini 

PARTNER

EÖTVÖS LORÁND TUDOMÁNYEGYETEM (ELTE), Ungheria

UNIVERSITAT DE VALENCIA (UVEG), Spagna

CENTRO DE DIREITO DA FAMILIA (CDF), FACULDADE DE DIREITO DA UNIVERSIDADE DE COIMBRA, Portogallo

CENTRE NATIONAL DE LA RECHERCHE SCIENTIFIQUE CNRS (CNRS), Francia

FONDAZIONE ITALIANA DEL NOTARIATO (FIN), Italia

SEZIONE DISTRETTUALE DELL'AMI DI FIRENZE ASSOCIAZIONE AVVOCATI MATRIMONIALISTI PER LA TUTELA DELLE PERSONE, DEI MINORENNI E DELLA FAMIGLIA (AMI), Italia 

DURATA

01 ottobre 2017 – 30 settembre 2019 (24 mesi) 

OBIETTIVO GENERALE

Contribuire alla corretta e coerente applicazione del Regolamento Europeo sulle Successioni (Regolamento (UE) n.  650/2012 relativo alla competenza, alla legge applicabile, al riconoscimento e all’esecuzione delle decisioni e all’accettazione e all’esecuzione degli atti pubblici in materia di successioni e alla creazione di un certificato successorio europeo) attraverso attività analitiche e di rafforzamento delle capacità indirizzate agli operatori legali. 

OBIETTIVI SPECIFICI

  1. Analizzare l’impatto del Regolamento Europeo sulle Successioni in riferimento a: (i) famiglie di migranti; (ii) modelli di famiglia con gradi diversi di riconoscimento nei Paesi Membri; (iii) relazioni con i nuovi regolamenti sulla famiglia; (iv) successioni interessate da schemi contrattuali alieni; (v) status filiations costituito all’estero; (vi) eredità di beni digitali.
  2. Dotare gli operatori legali delle conoscenze e degli strumenti necessari alla corretta applicazione del Regolamento Europeo sulle Successioni.

BENEFICIARI

 

Notai (40%), avvocati (30%), giudici (10%), pubblici ufficiali coinvolti nelle successioni formative (10%), accademici (10%). 

RISULTATI ATTESI

 

  • L’applicazione uniforme del diritto europeo in tema di successioni è favorita dal progetto.
  • I cittadini europei ed i migranti sono maggiormente informati sullo stato attuale di implementazione del diritto europeo sulle successioni e la loro fiducia circa il riconoscimento delle successioni internazionali nei Paesi Membri dell’UE è rafforzata.
  • La lotta alla discriminazione nei confronti delle diverse strutture di famiglia è favorita dal progetto.
  • Il progetto contribuisce a promuovere lo studio dell’impatto della migrazione e dell’impatto delle nuove tecnologie sul diritto successorio.

ATTIVITÀ

 

Elaborazione di una ricerca peer review, redazione di articoli e paper, pubblicazione di un volume.

Sviluppo di contenuti per sessioni formative in presenza e per un corso e-learning, ospitato su una piattaforma MOOC, rivolti ad operatori legali.

Valutazione esterna della realizzazione delle attività del progetto e dell’impatto preliminare.  

BUDGET TOTALE

 

425.132,94 EURO

BUDGET UNIFI

 

134.542,78 EURO

WEBSITE

 

www.goineu.eu

  

 
ultimo aggiornamento: 10-Apr-2018
Unifi Home Page

Inizio pagina