Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DSG Dipartimento di Scienze Giuridiche
Home page > Didattica > Post lauream > Corsi di perfezionamento post lauream 2019/2020 > Responsabilità sanitaria: azioni civili e consulenza tecnica nella L. 8 marzo 2017, n. 24 – Le nuove

Responsabilità sanitaria: azioni civili e consulenza tecnica nella L. 8 marzo 2017, n. 24 – Le novità dopo l'emergenza da Covid-19

Il Corso giunge alla terza edizione e sperimenta un modello formativo in cui magistrati, docenti universitari ed esperti del settore interpretano e costruiscono le nuove regole dei giudizi in materia di responsabilità sanitaria, seguendo da vicino, e dall’interno, oltre all’evoluzione del quadro normativo, i progetti di riforma e gli sviluppi della giurisprudenza. Oltre a fornire a tutti gli operatori (magistrati, avvocati, personale delle Aziende sanitarie, ecc.) gli strumenti necessari ad affrontare il nuovo sistema delle azioni risarcitorie, il Corso prepara i consulenti tecnici a svolgere il ruolo cui sono chiamati dall’art. 8 L. 24/2017, offrendo loro gli strumenti per acquisire la speciale competenza in materia di mediazione richiesta dall’art. 15 L. 24/2017.
L’obiettivo, raggiunto, è quello di una formazione unitaria di tutti gli operatori del settore: una formazione pensata per sviluppare un elevato livello di conoscenze e competenze, pur nei diversi ruoli di ciascuno.

 

Il Corso si sviluppa in 5 lezioni per un totale di 23 ore con modalità didattica telematica.

 

Periodo di svolgimento: giovedì 29 ottobre (14,00-18,00)

                                          giovedì 5 novembre (14,00-19,00)

                                          giovedì 19 novembre (14,00-18,00) 

                                          giovedì 26 novembre (14,00-19,00)

                                          giovedì 3 dicembre   (14,00-19,00)

 

Direttore del Corso: Prof.ssa Ilaria Pagni

 

Durata delle attività didattiche: 23 ore

 

Scadenza iscrizioni:

Corso intero e prima lezione: mercoledì 21 ottobre 2020. 

Seconda lezione: 28 ottobre 2020. 

Terza lezione: 11 novembre 2020. 

Quarta lezione: 18 novembre 2020. 

Quinta lezione: 25 novembre 2020. 

 

Locandina

 

Scheda descrittiva e decreto rettorale istitutivo del corso

 

Procedura di iscrizione 

 

Modulo di domanda per iscrizione al Corso intero

 

Modulo di domanda per iscrizione al singolo Modulo

 

Per informazioni: segreteria.corsiperfezionamento(AT)dsg.unifi.it

 

Il Corso giunge alla terza edizione e sperimenta un modello formativo in cui magistrati, docenti universitari ed esperti del settore interpretano e costruiscono le nuove regole dei giudizi in materia di responsabilità sanitaria, seguendo da vicino, e dall’interno, oltre all’evoluzione del quadro normativo, i progetti di riforma e gli sviluppi della giurisprudenza. Oltre a fornire a tutti gli operatori (magistrati, avvocati, personale delle Aziende sanitarie, ecc.) gli strumenti necessari ad affrontare il nuovo sistema delle azioni risarcitorie, il Corso prepara i consulenti tecnici a svolgere il ruolo cui sono chiamati dall’art. 8 L. 24/2017, offrendo loro gli strumenti per acquisire la speciale competenza in materia di mediazione richiesta dall’art. 15 L. 24/2017.
L’obiettivo, raggiunto, è quello di una formazione unitaria di tutti gli operatori del settore: una formazione pensata per sviluppare un elevato livello di conoscenze e competenze, pur nei diversi ruoli di ciascuno.
Il Corso si sviluppa in 5 lezioni per un totale di 23 ore. È possibile l’acquisto della singola lezione, nel qual caso, tuttavia, non saranno riconosciuti crediti formativi.
Per l’acquisizione di competenze in ambito di mediazione da parte dei CTU è necessaria la frequenza dell’intero Corso

 
ultimo aggiornamento: 30-Nov-2020
Condividi su Facebook Twitter LinkedIn
Unifi Home Page

Inizio pagina