Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DSG Dipartimento di Scienze Giuridiche
Home page > Didattica > Post lauream > Corsi di perfezionamento post lauream > Archivio Corsi di perfezionamento anni precedenti > Corsi di Perfezionamento a.a. 2008/2009 > Il nuovo diritto delle amministrazioni pubbliche: problemi e principi

Il nuovo diritto delle amministrazioni pubbliche: problemi e principi

Corso perfezionamento "Il nuovo diritto delle amministrazioni pubbliche: problemi e principi"

Nell'ultimo ventennio sono cambiate molte delle regole che devono essere applicate nei vari campi di intervento delle
pubbliche amministrazioni. Ma, ancor prima, è forse il diritto amministrativo generale che sta mutando, per adeguarsi alle grandi innovazioni sociali ed economiche in corso ed ai rapporti sempre più stretti con altri ordinamenti. Chi opera a livelli di responsabilità nelle amministrazioni pubbliche o in relazione con esse sente sempre più impellente l'esigenza di una nuova riflessione sugli aspetti basilari  del diritto che le riguarda.

Il corso è destinato a dirigenti di pubbliche amministrazioni e di imprese private, a magistrati ed avvocati, oltre
che ai laureati specificamente interessati alle tematiche trattate. Sono titoli per l'ammissione Laurea di I o II livello e Laurea ai sensi del previgente ordinamento. La partecipazione presuppone la conoscenza delle nozioni di base delle materie trattate.

Il Corso, disciplinato secondo quanto indicato nel Bando, consisterà di 10 seminari di sei ore ciascuno nei giorni: 28 novembre 2008; 12 dicembre 2008; 16 gennaio 2009; 30 gennaio 2009; 13 febbraio 2009; 13 marzo 2009; 17 aprile 2009; 15 maggio 2009; 29 maggio 2009; 12 giugno 2009. Ciascun seminario sarà introdotto e coordinato da docenti
della Facoltà, con la partecipazione di docenti di altre Università specialisti dei diversi temi trattati.

La frequenza è obbligatoria. I partecipanti otterranno il riconoscimento di 6 CFU. Il corso è anche accreditato ai
fini della formazione professionale continua  secondo quanto stabilito dall'Ordine degli Avvocati di Firenze.

Il termine di scadenza delle domande di iscrizione è il 15 ottobre 2008. Le domande, munite di marca da bollo da euro 14,62 e da presentarsi secondo il modello predisposto (fac-simile domanda all. A e B), dovranno pervenire nel termine via fax, al quale dovrà far seguito l'invio dell'originale per raccomandata. Il numero minimo di iscritti
previsto è pari a 20, il numero massimo a 35.

L'importo della quota di iscrizione al Corso è di euro 1.200,00.= ed il pagamento dovrà avvenire  con le modalità indicate
dalla segreteria al momento dell'avviso di avvenuta ammissione;  l'eventuale rinuncia all'iscrizione non darà in nessun caso titolo alla restituzione della tassa di iscrizione, come da Manifesto degli studi dell'Università di Firenze AA. 2008 09.

La sede amministrativa e organizzativa è presso la Presidenza della Facoltà di Giurisprudenza: Segreteria Corsi di Perfezionamento - tel. 055 4374042 - fax 055 4374965 - email segreteria.corsi@giuris.unifi.it. La sede delle attività didattiche è nelle aule della Facoltà di Giurisprudenza presso il Polo delle Scienze Sociali.

LOCANDINA      BROCHURE 

 
ultimo aggiornamento: 11-Mar-2013
Unifi Home Page

Inizio pagina