MENU

Dottorato di Ricerca in Scienze Giuridiche

26

Il Corso

Il dottorato in scienze nasce dall’accorpamento di sei precedenti corsi, a cui si sono aggiunti due curricula internazionali, “Teorie dei diritti umani–Diritto e società, genealogia e prospettive del pensiero giuridico” e “European and transnational legal studies” (in inglese),quest’ultimo in attuazione del progetto “Dipartimento di eccellenza”. Con il XXXVI ciclo si aggiunge il curriculum “Impresa, lavoro, processo e autonomia nella gestione dei conflitti”, che integra i settori disciplinari sinora assenti (diritto commerciale, diritto del lavoro e diritto processuale civile) valorizzandone la pregressa collaborazione, in particolare in relazione alla risoluzione extragiudiziale dei conflitti. Il dottorato offre una formazione di alta qualificazione, rispettando l’autonomia delle categorie, della tradizione storica e degli strumenti di analisi di ciascun curriculum.  Gli obiettivi formativi vogliono fornire un patrimonio conoscitivo che unisca le competenze più tecniche delle varie discipline con la dimensione culturale del fenomeno giuridico nella sua evoluzione storica e nella comparazione. Particolare attenzione è dedicata a coltivare la sensibilità per gli aspetti interdisciplinari e per la dimensione internazionale del diritto. I temi di ricerca dei curricula sono individuati in modo da assicurare che i discenti possano sviluppare congiuntamente interesse per indagini scientifiche teorico-dogmatiche e consapevolezza delle problematiche politico-sociali rilevanti. Il Corso contribuisce inoltre all'offerta dottorale nell'area delle scienze sociali, unitamente ai dottorati di scienze politiche ed economia.

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni